Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Black Friday, perché si chiama così?

Di Redazione

Il Black Friday il  "Venerdì Nero", è il giorno successivo al giorno del Ringraziamento, celebrato negli Usa ogni quarto giovedì del mese di novembre. Si tratta del giorno in cui, dagli anni Sessanta, i commercianti americani offrono sconti speciali. È una sorta di anticamera alle spese natalizie, ed è anche un modo in più per incentivarle.

Pubblicità

L’aggettivo Black (nero) è dovuto al fatto che negli anni Sessanta, periodo in cui prese piede questa usanza, i registri contabili dei negozi si compilavano a penna, e nello specifico veniva usato inchiostro rosso per i conti in perdita e inchiostro nero per i conti in attivo. Il venerdì dopo il ringraziamento, ovviamente per merito degli sconti, i conti erano per lo più in nero. Un fatto positivo dunque, che diede il nome alla tradizione poi "esportata" in Europa con la diffusione dell'e-commerce.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA