Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

La Ocean Viking verso le acque Sar davanti la Libia: «Salviamo vite umane»

Di Redazione

La Ocean Viking, la nave di Sos Mediterranee e Medici Senza Frontiere, ha lasciato il porto di Marsiglia ed è diretta verso l’area di ricerca e soccorso davanti alla Libia. L’arrivo nella zona di ricerca e soccorso, sottolineano le Ong, è previsto nella giornata di giovedì.

Pubblicità

A bordo della Ocean, una nave di 70 metri battente bandiera norvegese, ci sono 31 persone di cui 13 operatori del soccorso di Sos Mediterranee e 9 membri dello staff medico di Msf. Questi ultimi saranno coordinati dal dottore Luca Pigozzi.
Dall’inizio dell’anno, dice Msf, più di 9.500 persone hanno tentato la traversata e oltre 4.600 sono state riportate in Libia.

«Queste morti e sofferenze in mare e in Libia - aggiunge la presidente di Msf Claudia Lodesani - sono evitabili e mentre gli Stati continuano a evitare le proprie responsabilità e i propri obblighi di soccorso, noi faremo del nostro meglio per continuare a salvare vite». La Ong afferma inoltre di aver già scritto alle autorità italiane «per annunciare la partenza della nave e avviare i contatti necessari, in un’ottica di trasparenza e di un’auspicata collaborazione».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA