Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Catania, Giuseppe Biffarella è il nuovo comandante provinciale dei vigili del fuoco

Di Fabio Russello

L’ing. Giuseppe Biffarella, 63 anni, originario di Mistretta nel Messinese, è il nuovo comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Catania. Succede all’ing. Giuseppe Verme, collocato a riposo per raggiunti limiti di età. Dopo essersi laureato in ingegneria civile, ha iniziato la sua carriera come funzionario tecnico nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco nel marzo del 1988. E’ stato assegnato al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Torino, dove è rimasto per tre anni, poi è stato a Catania per quattro anni prima di rientrare a Messina per rimanerci fino al 2011.

Pubblicità

Nello stesso anno è stato nominato Primo Dirigente e ha assunto la titolarità del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Sondrio sino al 2018 e subito dopo di quello di Lecco fino al 2019, per poi essere promosso Dirigente Superiore e rientrare nuovamente a Messina, in qualità di Comandante Provinciale. Durante la sua lunga carriera, nella quale ha partecipato ad innumerevoli, complesse e impegnative attività di soccorso, ha ricevuto la Croce di Anzianità ed Attestati di Pubblica Benemerenza dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile ed encomi ed elogi dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, in particolare, per gli eventi alluvionali che hanno interessato la provincia di Messina nell’ottobre del 2009.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA