home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, scoperta casa a "luci rosse", sequestrato l'appartamento

Il blitz della Polizia che ha denunciato anche un 47enne. Sigilli ad un immobile di via Principe di Paternò

Palermo, scoperta casa a "luci rosse", sequestrato l'appartamento

La polizia ha sequestrato in via Principe di Paternò, a Palermo, una casa d’appuntamenti e denunciato il proprietario dell’appartamento accusato di sfruttamento della prostituzione. Le indagini sono state condotte della sezione criminalità straniera e prostituzione della squadra mobile che hanno notato un sospetto via vai di uomini.

A gestire la casa, un palermitano di 47 anni, incensurato. Nell’appartamento c'era donne palermitane e straniere che fornivano anche servizi extra come il «transfert» da e per l'aeroporto Falcone Borsellino. Il proprietario di casa incassava oltre 400 euro a settimana da parte delle donne e offriva la piena disponibilità di una delle stanze dell’appartamento

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP