Notizie locali
Pubblicità
Noto, danneggiamenti e minacce all'ex compagna: arrestato

Siracusa

Noto, danneggiamenti e minacce all'ex compagna: arrestato

Di Redazione

SIRACUSA - Un quarantenne di Noto è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e danneggiamento. L’uomo, furioso per essere stato lasciato dalla sua compagna, dopo aver danneggiato l’autovettura della donna rompendo entrambi gli specchietti retrovisori e prendendo a calci le portiere, si era introdotto con la forza all’interno dell’abitazione della donna, minacciandola, anche di morte. I militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Noto hanno posto l’uomo ai domiciliari. La donna, che non ha riportato lesioni, ha denunciato l’episodio.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA