Notizie locali
Pubblicità
Catania calcio, Gianluca Astorina amministratore unico: fallimento più lontano

Sport

Catania calcio, Gianluca Astorina amministratore unico: fallimento più lontano

Di Giovanni Finocchiaro

L'assemblea dei soci del Catania ha nominato Gianluca Astorina amministratore unico del club. Dopo le dimissioni, l'ex Ad Di Natale e il vice presidente Scuderi hanno deciso di non rientrare. Il Tribunale ha riabilitato in toto l'operato dei due dirigenti sconfessando le richieste della Procura.

Pubblicità

Di Natale ha agito nell'interesse del Catania calcio senza depauperare il patrimonio economico che dal 2014 al 2019 era lievitato fino alla cifra di 15 milioni di euro. Ma quel periodo non coincide con la gestione di Di Natale, subentrato soltanto un paio di mesi addietro.

Il fallimento del Catania è stato quasi scongiurato. Entro quattro giorni, adesso, il club deve ricevere l'incartamento con il piano industriale della cordata etnea e inviarlo al Tribunale. Lo stesso Astorina, dopo la nomina ad amministratore unico del Catania ha confermato: «La società resta in vendita. Lo è sempre stata».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: