Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Palermo

Trattativa Stato-Mafia, Corte potrebbe ritirarsi per decidere il 16 aprile

Di Redazione |

PALERMO – La corte d’assise di Palermo che celebra il processo sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia potrebbe entrare in camera di consiglio per la decisione il 16 aprile.

Con l’arringa del legale di uno degli imputati, l’avvocato Francesco Romito che difende l’ex ufficiale del Ros Giuseppe De Donno, si sono conclusi gli interventi degli avvocati. Il 16 dovrebbe fare dichiarazioni spontanee l’ex ministro Nicola Mancino, imputato di falsa testimonianza. La Procura non dovrebbe fare repliche, quindi dopo le dichiarazioni di Mancino, i giudici dovrebbero entrare in camera di consiglio. L’udienza si terrà nell’aula bunker del carcere Pagliarelli di Palermo. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: