Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

Società

Chiaramonte, al via la festa di Maria Santissima delle Grazie

Domani la svelata, domenica la discesa del simulacro

Di Redazione |

Maggio è il mese della Madonna. E non è un caso che Chiaramonte Gulfi, che celebra la Vergine come Regina e Patrona, abbia scelto di rendere onore, come accade ogni anno in questo stesso periodo, anche a Maria Santissima delle Grazie, il cui simulacro è ospitato nella chiesetta omonima, che sorge nella parte sommitale del paese. I solenni festeggiamenti prenderanno il via domani, sabato 11 maggio per concludersi mercoledì 22 maggio. Domani, le celebrazioni inizieranno con lo scampanio festoso, alle 13,30, in tutte le chiese del paese. Alle 17,30, in piazza Duomo, ci sarà il raduno di tutti i ragazzi per una passeggiata trekking nel bosco sino alla chiesa della Madonna delle Grazie. Sarà fatta una sosta nella chiesa di Santa Lucia. Alle 19 nella chiesa di San Filippo la celebrazione eucaristica. Alle 19,30, nella chiesa della Madonna delle Grazie, un momento di preghiera animato dai ragazzi. Alle 20, la svelata del simulacro della Madonna delle Grazie e la sistemazione sul fercolo. A seguire ci sarà la benedizione dei portatori e la serata di fraternità. Il rinfresco sarà fatto con la collaborazione di Panificio Antico Forno, La Baguette, Panificio Pilato, Sapori chiaramontani, Panificio San Giuseppe e Panificio Santissimo Salvatore. Domenica, solennità dell’Ascensione di Nostro Signore Gesù Cristo, la giornata sarà caratterizzata dalla discesa del simulacro. Alle 8,15 il raduno dei fedeli in piazza Duomo e il corteo verso la chiesa della Madonna delle Grazie.

Alle 9 la celebrazione eucaristica presieduta da don Giovanni Piccione nella chiesa della Madonna delle Grazie. Alle 10 la tradizionale “Sciuta” e l’avvio della discesa del simulacro a cui seguirà la sosta davanti al cimitero con il canto del Tota Pulchra. Quindi, la sosta presso la chiesa di San Giovanni e canto del Magnificat. La processione proseguirà fino a piazza Duomo. Alle 12 la solenne celebrazione eucaristica in chiesa Madre presieduta dall’arciprete parroco, il sacerdote Graziano Martorana. Seguirà alle 14,30 il tradizionale “cuncursu”. Alle 18,45 il santo Rosario meditato. Alle 19,30, in chiesa Madre, la celebrazione eucaristica in cui saranno benedette tutte le mamme, nella giornata della loro festa. Dal 15 al 22 maggio la celebrazione eucaristica delle 19,30 sarà presieduta da fra’ Luca Bonomo ofm capp. da Ragusa. Lunedì 13 maggio, alle 11 la santa messa, alle 18,45 il Santo Rosario meditato e alle 19,30 la celebrazione eucaristica presieduta da don Giovanni Piccione e animata dalla corale della parrocchia Immacolata concezione. Alle 21 la serata animata dalle associazioni motoristiche. A occuparsi di comunicare all’esterno i festeggiamenti Confcommercio provinciale Ragusa, con il presidente Gianluca Manenti, e la sezione cittadina di Confcommercio, guidata dal presidente Danilo Scollo. “Riteniamo che manifestazioni di religiosità popolare come questa – sottolineano entrambi – vadano salvaguardate costituendo uno dei punti più significativi della nostra identità popolare. Sono, inoltre, un’occasione da non sottovalutare per esaltare la tradizione del commercio di vicinato, mettendo in luce tutto ciò che la nostra categoria ha sempre rappresentato per la crescita di un territorio”.  COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA