Notizie Locali


SEZIONI
°

Ragusa

Ragusa, faceva prostituire giovani connazionali: arrestato

Di Redazione |

I carabinieri di Ragusa hanno arrestato un immigrato diciannovenne, Thomas Erhunmwonsere, per induzione alla prostituzione. Il giovane era in grado di assoggettare alcune connazionali, di età compresa tra i 18 e i 22 anni, che faceva prostituire in un piccolo appartamento di Ragusa Ibla. Non esitava a minacciarle anche di morte, tenendole letteralmente segregate in casa e impedendo loro di uscire. Infatti, quando una delle sue vittime ha provato a scappare è stata rincorsa e riportata con forza in casa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA