Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

agenzia

Casini ‘calcio in ritardo su sostenibilità ambientale’

N.1 Lega 'Inquinamento che producono partite è inimmaginabile'

Di Redazione |

ROMA, 10 MAG – “Va chiarito che nel calcio la parola sostenibilità è usata in tanti settori, spesso se ne parla in termini economico-finanziari dove si fatica a raggiungere degli obiettivi. Poi c’è la sostenibilità a livello ambientale e qui il calcio arriva in ritardo, l’inquinamento che producono le partite di calcio è inimmaginabile”. Lo ha detto Lorenzo Casini, presidente di Serie A, durante il convegno “European Innavation for Sustainability Summit” in corso a Roma. “La finale Coppa Italia sarà la prima partita in Italia dove avremo massima attenzione per tutti gli aspetti che inquinano la partita, sarà la prima risposta pratica al problema – ha spiegato Casini – La novità è che lo fa una Lega con obiettivo più ambizioso. Ancor più ambiziosa è la promozione dei diritti umani, combattendo ogni violenza. E se la scuola, attraverso il Governo, non dà una mano supportandoci, arriviamo tardi o dopo”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: