Notizie locali
Pubblicità

Sport

Nuoto: Barelli, Europei un successo, ma servono aiuti piscine

N.1 FIN 'sforzo organizzativo enorme a Roma'

Di Redazione

ROMA, 16 AGO - "E' stato uno sforzo organizzativo enorme ma stiamo ottenendo successo in acqua e fuori, con il tutto esaurito: oltre la nostra previsione". Così il presidente della Federnuoto, Paolo Barelli, nel tracciare un primo bilancio degli Europei di nuoto in cui l'Italia sta trionfando tra l'entusiasmo del pubblico sugli spalti e le piscine del Foro Italico, piene anche a Ferragosto. Ma accanto alle note positive, Barelli non perde occasione per ribadire quanto il mondo che gravita intorno alle piscine sia in difficoltà, piegato prima dalla pandemia e poi dai rincari energetici. "Siamo disperati per le piscine - sottolinea -: il rischio è che con l'aumento delle spese la prima cosa che le società possono tagliare sarà l'attività agonistica. Gli ultimi soldi stanziati dal Governo come ristoro "sono stati una boccata d'ossigeno ma sento la responsabilità di un movimento in grande difficoltà: mi auguro che il prossimo Governo capisca che servono soldi veri", ha concluso Barelli.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: