Notizie locali

Archivio

Coronavirus: Molteni, 'inaccettabile manodopera straniera al posto di quella italiana'

Di Redazione

Roma, 21 apr. (Adnkronos) - "Sostituire la manodopera italiana con manodopera straniera a basso costo è inaccettabile, quindi che venga reso conto alla commissione e al Parlamento, che fortunatamente è ancora un organo democratico, di quello che si sta facendo. Ci sono migliaia di disoccupati italiani che possono andare a lavorare nei campi". Lo ha affermato Nicola Molteni, deputato della Lega, a proposito della possibile sanatoria per i migranti, intervenendo in commissione Affari costituzionali della Camera in occasione dell'audizione del ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: