Notizie locali

Archivio

Covid: Cdc Africa, 'vaccini in 20 paesi da settimana prossima'

Di Redazione

Addis Abeba, 18 feb. (Adnkronos/Dpa) - Comincerà la settimana prossima la distribuzione del vaccino anticovid in Africa. Lo ha annunciato John Nkengasong, capo dei Cdc Africa, i Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie dell'Unione Africana. Si tratta di un primo milione di dosi del vaccino AstraZeneca che verranno consegnate a 20 paesi africani, dove serviranno ad immunizzare il personale sanitario.

Pubblicità

Al momento, solo sette paesi del continente hanno avviato la vaccinazione, una lista a cui potrebbe aggiungersi lo Zimbabwe entro la fine della settimana. Il Sudafrica, uno dei paesi più colpiti, ha rinunciato ad usare le dosi di Astrazeneca di cui è già in possesso, ritendendo questo vaccino poco efficace contro la variante del covid-19 che si è sviluppata in questo paese. Al suo posto verrà utilizzato il vaccino Johnson&Johnson. Nkengasong ha invece raccomandato oggi l'uso di AstraZeneca. "E' un vaccino molto efficace", ha affermato. AstraZeneca è ritenuto particolarmente adatto per i paesi in via di sviluppo, dato che può essere conservato a temperature da frigo.

Secondo gli ultimi dati Cdc Africa, nel continente sono stati registrati 3,8 milioni di contagi del covid-19, pari al 3,5 % dei casi mondiali. Il numero dei morti per il coronavirus si sta avvicinando a 100mila.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: