Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

il caso

Scomparso nel nulla in Germania da novembre, è stato ritrovato: «Ho avuto un infarto per strada e sono stato ricoverato per due mesi»

Trovato a Francoforte: sta bene e ha parlato con la madre». La sua vicenda era finita a "Chi l'ha visto?"

Di Redazione |

Sergio Leone, 42 anni, originario di Castelvetrano (Trapani) scomparso lo scorso 5 novembre a Darmstadt (Germania) è stato ritrovato stamattina a Francoforte. Lo ha confermato la mamma Annamaria Di Bella che già ha avuto modo di parlare al telefono con il figlio. A riconoscerlo mentre camminava in strada è stato un cittadino tedesco che lavora in un bar che si è messo in contatto tramite i canali social con la madre.

«Questa persona mi ha chiamato avvertendomi che aveva trovato mio figlio e lo ha condotto presso l’attività dove lavora – racconta la signora Annamaria Di Bella – mi ha fatto parlare al telefono con mio figlio e io non ho trattenuto le lacrime. È stato lui stesso a raccontarmi cosa è successo in questi mesi in cui lo abbiamo cercato – dice – i primi di dicembre ha avuto un infarto ed è stato soccorso in strada e condotto presso l’ospedale di Francoforte dove è rimasto ricoverato due mesi. Mio figlio mi ha detto pure che, per una trombosi, ha rischiato di avere amputata una gamba ma è stato operato e tutto è andato bene».

Gli appelli

In questi mesi la signora Annamaria Di Bella ha continuato a chiedere aiuto per trovare suo figlio. Si è pure rivolta alla trasmissione televisiva Chi l’ha visto e ha lanciato l’appello anche in diversi gruppi social tedeschi. I primi di dicembre si è pure rivolta al Consolato italiano a Francoforte e stamattina a Castelvetrano aveva lanciato l’idea di una fiaccolata per suo figlio.

«Il mio grazie va a tutte le mamme e ai comuni cittadini tedeschi che si sono messi a disposizione per aiutarmi a trovare mio figlio – dice la signora – ci stiamo già attivando per informare il Consolato e per farlo rientrare in Italia».COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti:

Articoli correlati