Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

agenzia

I rendimenti dei Btp salgono al 4,1%, lo spread a 146

Pesano il voto e la Bce. Peggio gli Oat francesi

Di Redazione |

MILANO, 11 GIU – Resta sotto pressione il comparto dei titoli di Stato in Europa all’indomani delle elezioni europee e dopo che la presidente della Bce, Christine Lagarde, ha escluso una traiettoria “lineare” nel taglio dei tassi. Il rendimento del Btp sale di altri 5 punti base, al 4,12%, ritoccando i massimi da inizio dicembre, mentre lo spread con il Bund cresce di 6 punti, a quota 146, ai massimi da inizio marzo. Peggio dell’Italia fa la Francia, con gli Oat in rialzo di sette punti al 3,29%, per effetto dell’incertezza scatenata a Parigi dal voto anticipato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: