Notizie locali
[type=TEXT, value=https://www.lasicilia.it/upload/214699470-MAFIAPALERMOmov.mov]

Cronaca

Mafia a Palermo, azzerato il clan Noce: undici persone arrestate

Di Redazione
Pubblicità

L'operazione Padronanza messa a segno dalla Squadra Mobile di Palermo ha azzerato il clna Noce. Gli arrestati sono Salvatore Alfano, 64 anni; Girolamo Albamonte, 39 anni; Giuseppe Cardella, 50 anni; Angelo De Luca, 36 anni; Francesco Di Filippo, 42 anni; Vincenzo Lanno, 27 anni; Francesco Paolo La Rosa, 55 anni; Biagio Piraino, 68 anni; Nicolò Zarcone, 37 anni. Ai domiciliari Giuseppe Bondí, 39 anni, e Vincenzo Runfolo, 36 anni. 

«Con queste operazioni diamo prova della nostra vicinanza ai commercianti e agli imprenditori. Per questo faccio un appello: in questa fase di ripresa, dopo un lungo lockdown, pagare il pizzo significa vanificare tutto il lavoro fatto. Sappiamo che i mafiosi si stanno presentando per richiedere il pizzo, invito tutti a ribellarsi. Tornare a pagare farebbe perdere tutto il terreno conquistato in questi anni». L'ha detto il questore di Palermo, Renato Cortese, nel corso della conferenza stampa sull'operazione «Padronanza» della squadra mobile di Palermo che ha portato in carcere 11 esponenti di Cosa nostra accusati di fare parte della famiglia mafiosa del quartiere Noce. (ANSA).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità