Notizie locali

Gallery

Covid, trainer palestra di Catania: «Chiusura altra mazzata per noi»

Di Redazione
Pubblicità

Catania - Un periodo molto triste dove si rischia di abbassare definitivamente la saracinesca. Anche il mondo delle palestre è in ginocchio dopo la loro chiusura stabilita lo scorso fine ottobre. “Dopo il primo lockdown pian piano, seppur tra mille difficoltà, stavamo cercando di riprenderci - spiega Natale Aiello, amministratore e trainer "Ifit Sport Club di Catania"-, i cali di fatturato sono stati drastici e quest’ultima chiusura per noi è stata una mazzata tremenda. Per mesi abbiamo seguito alla lettera tutte le disposizioni in merito alla sanificazione degli attrezzi, alle prenotazioni attraverso l’app e agli accessi ridotti. Anche la gente- continua Aiello - aveva dimostrato grande responsabilità attenendosi scrupolosamente alle normative in atto. Adesso ci stiamo organizzando con allenamenti on line o all’aperto distanziati ma, ovviamente, questo non è la stessa cosa. Il 2021? Speriamo possa essere l’anno della rinascita e si possa tornare a quella normalità di cui tutti abbiamo un estremo bisogno”.

Video di Davide Anastasi

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità