home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, esponente del clan "Sciuto-Tigna" arrestato per droga

Maurizio Virruso, sorvegliato speciale, è risultato essere coinvolto nel precedente arresto di un nipote, pregiudicato, e di un 17enne che erano stati trovati in possesso di 10 chili di hashish

Catania, esponente del clan "Sciuto-Tigna" arrestato per droga

Maurizio Virruso

Catania - Circa tre mesi addietro un giovane di 19 anni, Andrea Virruso, era stato arrestato a Catania dalla Polizia di Stato insieme con un minorenne perché sorpresi a trasportare in un’auto 9,9 chili di hashish, suddivisi in 99 panetti, nascosti dentro il portabagagli. Adesso la squadra mobile del capoluogo etneo, al termine di indagini che hanno evidenziato il coinvolgimento nel trasporto e nella detenzione della droga sequestrata, ha arrestato lo zio, Maurizio Virruso, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno di 44 anni, ritenuto esponente del clan Sciuto Tigna.


Gli agenti hanno eseguito una ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa vnerdì scorso dal Gip del Tribunale di Catania per detenzione e trasporto ai fini di spaccio, in concorso, di sostanza stupefacente. Maurizio Virruso è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza. 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO