home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Caltagirone, sequestrata dal Noe un'area adibita a discarica abusiva

A Piano Peri denunciato anche il titolare: sul terreno rottami, batteria esauste, oli motore, frigoriferi

Caltagirone, sequestrata dal Noe un'area adibita a discarica abusiva

I Carabinieri del Neo di Catania, collaborati dai militari della Stazione di Graneri, hanno sequestrato un’area di circa 2.500 metri quadrati in contrada Piano Peri di Caltagirone e hanno denunciato alla Procura di Caltagirone S.G.F. di 51 anni, proprietario dell’area, per attività di gestione di un centro di rottamazione e raccolta veicoli a motore senza la prescritta autorizzazione, attività di deposito/stoccaggio di rifiuti pericolosi e non pericolosi senza la prescritta autorizzazione.

L’area interessata dall’attività illecita dove il proprietario aveva anche collocato una sorta di capannone all’interno del quale sono stati rinvenuti centinaia di pezzi meccanici e di componenti provenienti dalla rottamazione di decine di veicoli è stata posta sotto sequestro. Trovate carcasse di autovetture, motori, batterie, oli, materie inquinanti, oltre a rifiuti pericolosi come bombole, frigoriferi dismessi di ogni specie.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO