WHATSAPP: 349 88 18 870

Pestarono in carcere a Gazzi amico di un collaboratore di giustizia

I carabinieri hanno arrestato quattro presunti esponenti della mafia di Barcellona Pozzo di Gotto

Pestarono in carcere a Gazzi amico di un collaboratore di giustizia

MESSINA - I carabinieri hanno eseguito a Messina un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 4 persone, appartenenti alla famiglia mafiosa di Barcellona Pozzo di Gotto (Me) ritenute gli autori del pestaggio avvenuto il 26 maggio 2016 all’interno del carcere di Messina «Gazzi» ai danni di un detenuto, ritenuto vicino al collaboratore di giustizia Carmelo Bisognano.

Alla base del gesto vi sarebbe il rancore nei confronti del collaboratore che con le proprie dichiarazioni ha consentito l’arresto di numerosi esponenti del gruppo criminale barcellonese. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa