WHATSAPP: 349 88 18 870

Filicudi, "vado a pescare quella cernia". Sub napoletano disperso

Non si hanno più tracce dell'esperto pescatore. Ritrovato il cane

Filicudi, auto guardia medica senza benzina

Filicudi

Filicudi. Un sub napoletano di 24 anni, Lorenzo Lanzillo, da ieri mattina risulta disperso a Filicudi, isola delle Eolie. Il giovane studente universitario, si era tuffato alla ricerca di una cernia che aveva avvistato il giorno prima. Almeno così aveva annunciato ad alcuni amici isolani. Aveva quindi raggiunto lo scoglio della Canna con il suo gommone e il cane. Il gommone è stato ritrovato con a bordo il cane dalla guardia costiera ma a causa delle pessime condizioni meteomarine i militari non sono riusciti a prendere l'animale, Il cane però è stato trovato oggi a Zucco Grande sull'isola.
Lanzillo esperto sub (raggiungeva anche i 40 metri di profondità), si era immerso in apnea e con fucile, ma non ha fatto più ritorno a casa. A dare l’allarme sono stati i conoscenti. Il giovane da anni trascorreva le vacanze insieme ai genitori ed ai due fratelli che a Filicudi prendevano in locazione una casetta. I familiari che si trovavano sull'isola da agosto avevano lasciato le Eolie a fine mese. Il giovane era rimasto a Filicudi per studiare e per proseguire la sua passione della pesca subacquea. Scattate le ricerche da Lipari sono giunte le motovedetta dei carabinieri e della guardia costiera. Il tratto di mare è stato anche battuto dai tanti amici. Fino ad ora le ricerche hanno dato esito negativo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa