home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Lavori ristrutturazione in ex Piazza d'Armi, scoperti tre lavoratori in nero

Il blitz dei carabinieri a Siracusa. Le irregolarità riscontrate in due delle cinque aziende impegnate nei lavori

Lavori ristrutturazione in ex Piazza d'Armi, scoperti tre lavoratori in nero

SIRACUSA - I Carabinieri hanno scoperto tre lavoratori in nero in due aziende impegnate nei lavori per la realizzazione di una struttura nell’area demaniale dell’ex Piazza d’Armi del Castello Maniace a Siracusa. Una quindicina i dipendenti trovati. Controllate le 5 ditte che in quel momento stavano operando, la cui regolarità dal punto di vista contributivo e fiscale sarà valutata nei prossimi giorni. Due delle ditte presenti, al momento dell’accesso, stavano impiegando 3 lavoratori in nero. L'attività delle ditte è stata sospesa.

Contestate alcune irregolarità sulla sicurezza dei cantieri. Elevate sanzioni amministrative per poco meno di 14mila euro e ammende per poco più di 8 mila euro. Nei prossimi giorni saranno verificate le autorizzazioni amministrative alla base dell’opera in corso di realizzazione, l’appalto tra committente ed imprese esecutrici.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO