Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Droga: smantellata piazza di spaccio a Bagheria, arresti e perquisizioni**

Di Redazione

Palermo, 7 dic. E' in corso dall'alba una vasta operazione antidroga, condotta dagli agenti del Commissariato di Bagheria (Palermo) ed i Carabinieri della Compagnia che hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare con cui si stanno effettuando arresti e perquisizioni. Nei confronti di quattro persone è stata applicata la custodia cautelare in carcere, altre 25 risultano indagate e nei confronti di tutti si stanno eseguendo decreti di perquisizione. Gli indagati, orbitanti nella zona del bagherese, dovranno rispondere, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, trasporto, cessione, commercio e vendita di stupefacenti.

Pubblicità

Il provvedimento, emesso dall'Ufficio Gip del Tribunale di Palermo nel corso dell'indagine preliminare diretta dalla Sezione ‘Palermo', coordinata dal Procuratore Aggiunto Salvatore De Luca, della Direzione Distrettuale Antimafia della locale Procura, è frutto di un'articolata attività investigativa, condotta congiuntamente da dicembre 2016 a novembre 2018, che ha consentito di acquisire un grave quadro indiziario che è stato sostanzialmente accolto nel provvedimento cautelare, in cui si contestano agli indagati le presunte condotte di traffico e vendita di sostanze stupefacenti di cocaina, eroina ed hashish nelle province di Palermo e Trapani. Con l'operazione di oggi le Forze dell'Ordine "hanno smantellato una delle principali presunte piazze di spaccio del grosso centro alle porte di Palermo, i cui traffici sarebbero stati egemonizzati, secondo i gravi indizi ritenuti dal GIP, da due diverse associazioni a delinquere finalizzate al traffico di stupefacenti - dicono gli inquirenti - Gli arrestati, nel settembre 2021, erano già stati fatti destinatari di altra misura cautelare emersa nell'ambito di un'attività d'indagine, sempre coordinata dalla predetta Dda".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: