Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Quirinale: Renzi, 'rose per mancanza coraggio di fare nomi, non c'è regia politica'**

Di Redazione

Roma, 25 gen. "Si fanno le rose senza il coraggio di votare i nomi. Alla terza votazione per il Presidente della Repubblica non si fanno le rose, si votano i nomi: facciamo politica, non sondaggi d'opinione. Si perde tempo con una votazione al giorno (torniamo almeno a fare due votazioni al giorno). E manca la regia politica". Così Matteo Renzi nella enews.

Pubblicità

"Nel 2013 e nel 2015 il Parlamento era lo stesso. Nel 2013, i grandi elettori hanno fallito; nel 2015, i grandi elettori hanno scelto Mattarella. Il Parlamento era lo stesso, la platea era la stessa. Ma nel 2013 è mancata la regia politica. Allo stesso modo, manca oggi la regia politica, purtroppo. E i risultati si vedono".

"Il mio è un appello a fare presto, fare bene ma fare presto. La crisi ucraina, le tensioni sull'energia, la pandemia, l'inflazione, i fondi del PNRR richiedono che si lavori velocemente. E che si chiuda la partita già dalle prossime ore. I partiti che hanno più grandi elettori sono maggiormente responsabili di questo spettacolo deprimente. Noi, nel nostro piccolo, siamo pronti a dare una mano per il bene del Paese. Ma bisogna correre, non rinviare. Basta wrestling, torniamo alla politica".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: