Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Atletica: premi Ussi Sicilia, premiati i campioni della Fiamme Gialle per 100 anni attività (2)

Di Redazione

A Marcello Giliberti, presidente del Telimar, è andato il premio “al dirigente”, intitolato a “Manlio Graziano”, per i successi conseguiti con la squadra palermitana di pallanuoto. Al padrone di casa della Federcalcio siciliana Sandro Morgana è andato il premio “Nino Catalano” “alla carriera” per la competenza e la professionalità messe in campo nei suoi incarichi di prestigio in ambito federale. Nella stessa categoria premiato il Comandante del Gruppo Polisportivo Fiamme Gialle, il Gen.B. Vincenzo Parrinello.

Pubblicità

Nella categoria “al tecnico” intitolata a “Carmelo Di Bella” il premio è andato al commissario tecnico della Nazionale paralimpica di tiro con l'arco Guglielmo Fuchsova, mentre il premio “all'arbitro” “Agostino Lo Cascio” è stato assegnato a Pietro Nicolosi, ex assistente arbitrale dei Lo Bello, padre e figlio. E ancora il premio “speranze” “Mario Vannini” è andato al Saturnia Acicastello, punto di riferimento nel panorama pallavolistico siciliano; quello per il “pioniere” “Mario Giordano” a Giuseppe Di Gregorio, storico organizzatore della Monte Erice, gara prestigiosa del circuito del Campionato Italiano Velocità Montagna; ad Alberto Giambruno, inviato per Italia 7 Gold al seguito dell'Atalanta, è andato il premio “al giornalista” “Luigi Prestinenza”; a Lino La Machia il premio per la fotografia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: