Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Calcio: Gravina, 'daspo a vita con l'aiuto della tecnologia'

Di Redazione

Trento, 8 ott. "Il fatto che nel 2021 ancora si faccia distinzione sul colore della pelle, è vergognoso. Con l'aiuto della tecnologia dobbiamo tenere fuori a vita questi imbecilli". Sono le parole del presidente della Figc Gabriele Gravina al Festival dello sport di Trento. "Abbiamo adottato le norme più severe per combattere questi delinquenti, ma purtroppo le regole diventano difficilmente applicabili nel momento in cui l'arbitro sospende una gara: provate a immaginare, per ragioni di ordine pubblico, cosa significa far uscire 60-70-80 mila persone da uno stadio con tensioni di un certo tipo, si potrebbero generare problemi difficilmente gestibili. Noi abbiamo detto fuori questi soggetti dagli stadi a vita e ho visto che qualcosa si sta attuando, ma dobbiamo responsabilizzare le società", ha aggiunto Gravina. "Con la tecnologia queste persone vanno individuate perche' chiudere l'intera curva significa punire il calcio. Appena individuati questi soggetti vanno tenuti fuori dagli stadi con daspo a vita. E poi serve educazione e formazione per prevenire il problema in futuro".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: