Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Del Vecchio: un quarto di Delfin nelle mani dei figli Luca e Clemente

Di Redazione

Milano, 29 giu. Non raggiungono i 40anni in due, ma insieme hanno un quarto di Delfin, la cassaforte di Leonardo Del Vecchio, l'industriale scomparso lo scorso 27 giugno capace di creare un impero partendo da una montatura. Sono Luca e Clemente, 21 anni il primo e 18 il secondo, figli del patron di Luxottica e di Sabrina Grossi, la manager compagna di Leonardo del Vecchio durante i primi anni 2000.

Pubblicità

I due fratelli, ancora troppo giovani perchè le cronache si occupino di loro, si ritrovano sotto i riflettori dopo la scomparsa del papà per detenere ciascuno il 12,5% del capitale della holding che racchiude le partecipazioni industriali e finanziarie. Una percentuale che vale 3,6 miliardi di dollari. Sabrina Grossi che oggi è consigliere di amministrazione di Molmed, ha fatto parte del cda di Luxottica per quasi 9 anni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: