Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Design: Cornetto Bourlot (Luxy), 'in 2022 obiettivo +15%, M&A? Ci guardiamo attorno' (3)

Di Redazione

Capitolo sostenibilità, Luxy, oltre ad avere un percorso green, ha provveduto anche ad avere tutte le certificazioni "molto più di quanto non ne avessimo prima e anche superiori rispetto a quelli che sono i livelli di concorrenza - spiega Cornetto Bourlot -. Le certificazioni vanno dalla filiera, al materiale, fino ai mezzi utilizzati per il trasporto dei materiali stessi, per cui per noi effettivamente la sostenibilità è un mantra che cerchiamo noi stessi di non trasformare mai in un greenwashing, ma mantenendolo sempre come una frontiera importante e sfidante per tutta l'azienda. La sostenibilità per noi è molto importante".

Pubblicità

Il segreto del successo? Per Cornetto Bourlot è tutto nel prodotto. "Luxy - rimarca - è un'azienda che è sempre stata fortemente product oriented e ha una sua storicità ormai quasi cinquantennale. Questo prodotto, ormai anche in termini di affidabilità, lo troviamo anche in sedi istituzionali dove sono presenti ancora sedie degli ultimi anni '80, primi anni 90 e che vengono ancora utilizzate. Questo ha fatto si che ci sia stata una presenza abbastanza pervasiva sugli addetti ai lavori. Lo sforzo che stiamo facendo oggi è di essere ancora più focalizzati sul design, da sempre fiore all'occhiello con dei compagni che ci aiutano a fare dei prodotti all'avanguardia e riconoscibili, sulla comunicazione, sul digitale e su un senso di creatività che, come è successo anche adesso recentemente con il progetto 'Sit Down To Have An Idea', ci consente di contaminarci con il mondo dell'arte, la sua capacità di proposta e capacità creativa. Per cui è un excursus che parte dal prodotto e, passando per il mercato, va fino all'arte".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: