Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Influenza: circolare ministero, vaccinare da ottobre, al più presto gare Regioni

Di Redazione

Milano, 7 lug. (Adnkronos Salute) - Il ministero della Salute ha diramato la circolare per la prevenzione e il controllo dell'influenza stagionale 2022-2023, in base delle indicazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità sulla composizione dei vaccini antinfluenzali. Nel documento, firmato dal direttore generale Prevenzione Giovanni Rezza, "vista l'attuale situazione epidemiologica relativa alla circolazione di Sars-CoV-2", si raccomanda di "anticipare la conduzione delle campagne di vaccinazione antinfluenzale a partire dall'inizio di ottobre" e di "offrire la vaccinazione ai soggetti eleggibili in qualsiasi momento della stagione influenzale, anche se si presentano in ritardo per la vaccinazione". "Al fine di ridurre l'impatto di una probabile co-circolazione di Sars-CoV-2 e virus influenzali nel prossimo autunno", si legge inoltre nella circolare, "è cruciale che le Regioni e Province autonome avviino le gare per l'approvvigionamento dei vaccini anti-influenzali al più presto, basandole su stime effettuate sulla popolazione eleggibile e non sulle coperture delle stagioni precedenti". Offrire il vaccino in qualunque momento da inizio ottobre in poi "può essere particolarmente importante - spiega il ministero - se si tratta di una stagione influenzale tardiva o quando si presentano pazienti a rischio. La decisione di vaccinare dovrebbe tenere conto del livello di incidenza della sindrome simil-influenzale nella comunità, tenendo presente che la risposta immunitaria alla vaccinazione impiega circa 2 settimane per svilupparsi pienamente".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: