Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

folklore

Agrigento, “Aspettando il Mandorlo: i dettagli del programma

Di Redazione |

“Aspettando il Mandorlo” sarà uno degli eventi speciali in attesa dell’inizio della 76° edizione della kermesse. Mancano pochi giorni all’inizio del Mandorlo in Fiore, che si terrà dal 9 al 17 marzo, e sabato sera, 24 febbraio, con inizio alle 21, al teatro Pirandello di Agrigento si farà un viaggio attraverso coloro che hanno organizzato nel tempo la manifestazione, l’hanno rilanciata, vissuta e fatta conoscere in tutto il mondo. La serata sarà anche l’occasione per presentare l’ormai prossima edizione del Mandorlo. Previsti i saluti del sindaco, Francesco Miccichè, e dell’assessore alla cultura e al turismo, Costantino Ciulla. Si partirà dalla storia per arrivare ai giorni nostri con artisti e musicisti, rigorosamente della tradizione locale, che daranno il loro prezioso contribuito gratuitamente. Ad allietare il pubblico, conducendolo in un percorso ricco di emozioni, saranno Pippo Calandrino, Nino Lauretta, Mario Gaziano, Peppe Sciortino, i fratelli Casesa, Nenè Sciortino, il coro “Magnificat”, diretto da Alessandro Patti, Giovanni Lo Brutto ed Eduardo Cicala, Ugo Adamo. Saranno ricordati Enzo Lauretta, Gian Campione, Giuggiù Gallo, Gigi Finestrella, Pippo Agozzino, Dario Danile, Pippo Flora, Gigi Casesa. Ad illustrare le novità del 76° Mandorlo in Fiore saranno il coordinatore della manifestazione, l’assessore Carmelo Cantone, Giovanni Di Maida e Riccardo Cacicia. Una serata che sarà una fusione di tradizioni, storia e folklore locali e che coinvolge la cittadinanza, perché gli agrigentini, nell’edizione 2024 del Mandorlo, avranno la possibilità di vivere la manifestazione grazie alle iniziative previste ogni giorno nelle strade e nelle piazze anche con eventi collaterali. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming e, successivamente, diffuso su tutti i canali social. La serata è ad ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA