Notizie Locali


SEZIONI
Catania 31°

beni culturali

Agrigento, manutenzione al Tempio della Concordia e visite guidate a cantiere aperto

 Con questo nuovo progetto il Parco archeologico della Valle dei Templi si candida come uno dei più grandi cantieri a cielo aperto

Di Redazione |

Sono partiti da alcuni giorni gli interventi di manutenzione programmata degli edifici sacri che il Parco Archeologico e Paesaggistico mette in cantiere periodicamente e secondo un preciso calendario, per garantire l’integrità materiale del nostro patrimonio culturale. Quest’anno oggetto delle attività manutentive, è il Tempio della Concordia, l?edificio sacro dell’antichità greca classica, la cui bellezza sembra non aver subito gli effetti deleteri del passare del tempo.  Con l’avvio degli interventi, nell’ottica di “comunicare la conservazione”, a partire dal 18 aprile verranno avviate le visite guidate a cantiere aperto per grandi e bambini. L’iniziativa è rivolta a tutti i visitatori che vorranno conoscere da vicino il lavoro dei restauratori e l?importanza delle operazioni di conservazione del monumento del Sito Unesco. Con questo nuovo progetto il Parco si candida come uno dei più grandi cantieri a cielo aperto.

“Il cantiere vissuto solo dagli addetti ai lavori – afferma il direttore del Parco, Roberto Sciarratta – è ormai superato dalle esigenze dell’attuale visitatore che, attento alle problematiche di conservazione degli edifici storici, si avvicina ai ponteggi allestiti attorno ai nostri monumenti per essere informato direttamente dai professionisti del restauro e comprendere il perché ma soprattutto come si interviene su un edificio di una tale portata. L’attività di conservazione diventa quindi un momento di scambio con il pubblico che così può comprende quanto sia delicato e complesso il lavoro fatto per mantenere ciò che ci è stato tramandato, acquisendo una maggiore sensibilità sul concetto di ?salvaguardia e prevenzione del Patrimonio Archeologico”. COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA