Notizie Locali


SEZIONI
Catania 11°

Agrigento

Gli scappa la pipì e la fa per strada: multato di oltre 3mila euro

Di Gaetano Ravanà |

Non dimenticherà più il soggiorno di pochi giorni nell’agrigentino un turista romano. L’uomo è stato multato di 3.333 euro dai carabinieri di Porto Empedocle perché stava facendo pipì sul ciglio della strada che conduce alla Scala dei Turchi noncurante del transito di diverse persone, tra cui alcuni bambini. L’uomo, è stato fermato dai militari dell’arma che in virtù della nuova legge lo hanno multato, rischiava anche fino a 10mila euro.

Il turista, ha voluto però dire la sua, inviando una lettera alla nostra redazione:

“Sono un turista romano di mezz’età in vacanza per soli 4giorni in Sicilia. Mentre mi recavo a piedi, sotto un sole fortissimo, verso la Scala dei Turchi, percorrendo la strada senza marciapiede che parte da Porto Empedocle. Dovendo espletare un breve bisogno fisiologico mi sono fermato sul ciglio della strada, badando a non dare nell’occhio, ma purtroppo in quel preciso istante sono stato fermato e identificato da una pattuglia dei Carabinieri che dopo avermi trattenuto 2 ore in caserma mi ha elevato una multa di 3333 euro. A me pare, francamente, esagerato considerando che non c’era nessuno e, che comunque con uno stipendio di 1200 euro al mese mi hanno rovinato non solo la vacanza (non tornerò mai più), ma soprattutto i prossimi mesi. C’è la possibilità di sensibilizzare su questo episodio di cui mi assumo certamente la responsabilità?

Grazie Francesco valoriCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: