Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Finanziata la demolizione e ricostruzione del plesso Isabella Tomasi

Altro importante obiettivo raggiunto dall'amministrazione Castellino. Il progetto per un importo superiore ai 4 milioni di euro è stato il primo in Sicilia nell'ambito del Pnrr Futura

Di Redazione

Pubblicata la graduatoria del Pnrr Futura costruzione nuove scuole. Finanziati circa 190 progetti in Italia di cui solo 13 in Sicilia. Fra questi, al primo posto, c’è Palma di Montechiaro con un progetto finanziato per un ammontare di oltre 4 milioni di euro che serviranno per la demolizione e ricostruzione del plesso "Isabella Tomasi", composto da oltre quattro edifici. In città il plesso è conosciuto come ex Diaz.

Pubblicità

Il sindaco, Stefano Castellino, esprime grande soddisfazione per questo importante obiettivo ed esprime gratitudine al Governo nazionale ed al Ministero della Pubblica istruzione e Ricerca, ringraziando i collaboratori dello stesso ministero perché anche nei fine settimana sono stato sempre disponibili ad assistere il comune. Un grazie di cuore ai miei collaboratori, assessori e consiglieri per il grande sostegno e, in particolare al vicesindaco Scopelliti, all'assessore Acri, all'ingegnere Michele Bracco e agli architetti Alfonso Di Vincenzo ed al Settore Lavori Pubblici in particolare Arch Salvatore Di Vincenzo e Arch Lillo Inguanta che assieme ai miei collaboratori hanno lavorato senza sosta per raggiungere questo traguardo.

"Ancora una volta Palma di Montechiaro - dice il primo cittadino - si distingue per la capacità di intercettare i finanziamenti e per la capacità progettuale".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA