Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Vaccinazioni, cresce la percentuale in provincia di Agrigento

I dati snocciolati dall'Azienda sanitaria fanno ben sperare. In un giorno inalate oltre 2.500 sieri

Di Gaetano Ravanà

Secondo i dati diffusi dall’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento, il numero dei vaccinati nella provincia agrigentina, dopo la flessione di Ferragosto, adesso è in progressivo aumento. Dall’ultimo rilevamento emergono in un giorno 2517 somministrazioni (965 nei punti vaccinali di Agrigento, 401 a Canicattì, 267 a Licata, 262 a Sciacca, 188 a Cammarata, 160 a Ribera, 80 a Palma di Montechiaro, 78 a Menfi, e infine 58 sia a Favara che a Bivona. La distribuzione per aree evidenzia lo sforzo dell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento di intervenire con vaccinazioni di prossimità in quelle zone dove minore è la percentuale di persone immunizzate. Soglie virtuose di percentuali di vaccinati ricorrono a Lucca Sicula (86,41%), Comitini (86,13%), Sambuca di Sicilia (85,82%), Burgio (84,82%) e Sciacca (70%). Con i sindaci di questi Comuni si complimenta il commissario dell’Azienda sanitaria, Mario Zappia, ringraziandoli per l’impegno profuso, in sinergia con l’Azienda Sanitaria provinciale di Agrigento, nel raggiungimento del traguardo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: