Notizie locali
Pubblicità

BuonGusto

Pasticceri di Bolognetta vincono al concorso «Panettone senza confini»

 Giuseppe e Mauro Lo Faso, padre e figlio, avevano già vinto, con il secondo e terzo posto, partecipando alla stessa competizione

Di Redazione

Sono Giuseppe e Mauro Lo Faso, della pasticceria Delizia di Bolognetta in provincia di Palermo i vincitori di «Panettone senza confini», uno degli eventi più importanti dedicati al lievitato per eccellenza. I Lo Faso, padre e figlio, sono alla loro terza partecipazione al concorso nazionale e hanno sempre ottenuto il podio: secondo posto il primo anno nella categoria tradizionale e terzo posto con un panettone ad un gusto scelto dalla giuria; secondo posto lo scorso anno (sempre con il tradizionale) e oro, quest’anno, nella categoria tradizionale, unica categoria in gara. L’evento, che è itinerante e che proprio due anni fa si è tenuto a Palermo, quest’anno si è svolto a bordo della Costa Smeralda, l'ammiraglia del gruppo Costa Crociere, ormeggiata a Civitavecchia. Venti i pasticceri in gara giudicati da una giuria di eccellenza, capitana da Iginio Massari. Tra gli altri c'erano Paco Torreblanca, l’Arte in Pasticceria; Achille Zoia, maestro degli impasti e «padre» del panettone moderno; Vittorio Santoro, direttore Cast Alimenti; Davide Malizia, campione del mondo di zucchero artistico, direttore Aromacademy e Pastry Star 2021;Riccardo Bellaera, corporate chef pastry & chef baker di Costa Crociere, Luxury Pastry in The World 2019 e Pastry Star 2021; Antonio Brizzi, corporate executive chef di Costa Crociere e il francese Thierry Bamas. I Lo Faso hanno convinto la giuria con il loro prodotto di punta, il panettone artigianale, realizzato con ingredienti di primissima scelta. I giudici hanno degustato i venti lievitati in gara alla cieca . Per i Lo Faso anche il premio nazionale della critica, che era composta da giornalisti del settore e da un ispettore della guida Michelin. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: