Notizie locali
Pubblicità

Caltanissetta

Gela, agguato a Borgo Manfria, agricoltore sfugge miracolosamente ai killer

L'uomo è stato colpito da due proiettili alla spalla. Ha chiamato lui stesso i carabinieri. Ora è ricoverato a Enna  

Di Redazione

Un agricoltore di Gela di 56 anni, Carmelo Palmieri, è stato ferito alle spalle con due colpi d’arma da fuoco. La vittima, che avrebbe alcuni precedenti, si trovava a Borgo Manfria, in una strada interpoderale quando è stato colpito.

Pubblicità

L’uomo è riuscito a fuggire e a contattare i carabinieri tramite il suo cellulare. Quando i militari dell’Arma sono arrivati lo hanno trovato a bordo della sua auto. Sul posto è stato inviato l’elisoccorso dalla centrale del 118 di Caltanissetta.

Il ferito, che non sarebbe in pericolo di vita, è stato trasportato all’ospedale Sant'Elia dove sarà sottoposto ad un intervento. Sul caso indagano i carabinieri. Ieri sera un altro uomo di 55 anni, Luigi Gueli, è rimasto ferito in un agguato in contrada Falconara, a Butera mentre si trovava a bordo della sua auto. Anche su questa aggressione indagano i carabinieri. 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: