Notizie Locali


SEZIONI
Catania 17°

Catania

Attore catanese cade dalla croce su cui stava recitando e resta ferito

Di Andrea Rifatto |

Santa Teresa di Riva (Messina) – Brutto incidente a teatro per l’attore catanese Emanuele Puglia, in scena sabato sera al “Val d’Agrò” di S. Teresa di Riva con lo spettacolo “L’alba del terzo millennio” per la stagione 2018-2019 “Passione teatro on” della Compagnia Sikilia.

Il 54enne attore catanese si trovava crocifisso su una croce lignea insieme al collega Cosimo Coltraro, altro protagonista della pièce che vede un maestro e un vinaio, scelti all’alba del terzo millennio nella Pasqua 2000, interpretare il ruolo di due ladroni sul Golgota, accanto a Gesù Cristo, nella rappresentazione della Passione in un paesino catanese. Ma poco prima che finisse lo spettacolo, mancava appena un minuto, si è rotto un bullone e la croce che reggeva l’attore si è spezzata facendolo precipitare giù. Puglia, che è stato trasportato in ospedale, ha riportato un taglio sotto il mento a cui sono stati applicati 10 punti di sutura, e problemi, tra osso fuoriuscito e lussazione, ad un piede.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA