Notizie Locali


SEZIONI
Catania 11°

natale

Catania, quasi pronta la ruota panoramica vista Etna e mare

Avviata l’installazione della struttura di trentadue metri che dall’8 dicembre animerà il “Christmas Town” davanti alle “Ciminiere”

Di Maria Elena Quaiotti |

Natale a “quota 32”. Metri, ovviamente. Sì perché l’8 dicembre mattina, in concomitanza con l’inaugurazione dell’attesissimo “Christmas Town” alle Ciminiere (già 55mila i biglietti staccati in prevendita), verrà inaugurata anche la ruota panoramica, in corso di installazione in piazzale Rocco Chinnici.

Quanto costa

Il costo? Davvero abbordabile, come spiega Giuseppe Gelsomino, assessore alle Attività produttive del Comune: «Abbiamo chiesto fosse così. 7 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini. Ci sarà una cabina per diversamente abili con accesso prioritario direttamente in carrozzina, ma anche una “cabina vip” con possibilità di degustare prosecco. Insomma, l’ennesima iniziativa per il Natale promossa in città che abbiamo fortemente voluto, una proposta a costo zero per il Comune perché rientrante tra le opzioni del “Christmas Town”, e anzi ci guadagniamo, hanno già pagato per l’occupazione del suolo pubblico prevista, circa 300 mq. La ruota panoramica, alta 32 metri e con 140 posti, sarà accessibile fino a mezzanotte e fino all’Epifania».

Non è come quella di due anni fa

Non si tratta della stessa ruota installata in piazzale Sanzio due anni fa, vero? Con il “flop”, che abbiamo visto… «Assolutamente no – risponde l’assessore – è un’altra, completamente nuova e secondo me nella location giusta. Si tratta di una delle prime iniziative a cui ho pensato fin dall’insediamento della giunta Trantino e memore dei miei viaggi nei periodi natalizi. Nelle città più attrattive c’è sempre una ruota panoramica. In centro storico è impossibile installarla, ma davanti alle Ciminiere a quell’altezza si vedranno il mare e l’Etna, lo skyline della città, sarà una meraviglia».Stesso discorso per il Christmas Town, attrazione inedita in città, «il Comune non entra nell’organizzazione, ma abbiamo premuto per convincerli a farlo a Catania, perché per la città sarà un vero lancio. Già se ne sta parlando in tutta la Sicilia. Se poi aggiungiamo la ruota panoramica… Ci sono centinaia di persone che stanno lavorando all’evento tra animatori, sicurezza, pulizie, cantanti, artisti, insomma, sarà un mese interessante sia per i lavoratori, ma di conseguenza anche sul territorio se consideriamo le ricadute attese su alberghi e ristorazione, quindi il settore Ho.Re.Ca”. L’attesa per il Christmas Town (12 euro l’ingresso per gli adulti, 10 per i bambini) è davvero alta. «I visitatori potranno immergersi in un vero e proprio villaggio di Natale, allestito all’interno del centro fieristico “Le Ciminiere”, ci saranno – anticipa l’assessore – una pista di pattinaggio su ghiaccio, la giostra dei cavalli, il planetario, la Casa di Babbo Natale, le aree gioco allestite da Lego, Playmobil e Disney Princess, ma anche tante altre attrazioni».

Cos’altro c’è a Catania

L’8 dicembre sarà anche la giornata di inaugurazione delle attesissime installazioni in via Garibaldi e piazza Mazzini, che si aggiungono ai mercatini in via Minoriti, via Montesano e al Christmas Market in piazza Università. «Ma ci sarà anche via Sangiuliano – precisa Gelsomino – ci saranno tantissime iniziative collaterali, sarà un Natale davvero inedito». A questo punto starà a catanesi e turisti decidere di raggiungere tutti i punti di interesse in bus o in metropolitana… perché si può fare.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: