Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

il caso

Fabrizio Corona ha finito di scontare i suoi 10 anni: da sabato sarà un uomo libero

L'ex re dei paparazzi catanese era stato arrestato nel 2013 dopo un cumulo di condanne

Di Redazione |

Fabrizio Corona, l’ex agente fotografico che fu arrestato nel gennaio 2013 per l’esecuzione delle condanne definitive, tra cui quelle per foto-ricatti a vip, dopo oltre 10 anni sabato prossimo finirà di scontare la pena e nella notte tra sabato e domenica tornerà ad essere libero. A Corona, difeso dall’avvocato Ivano Chiesa e che attualmente era da tempo in affidamento terapeutico, come regimealternativo alla detenzione, la Procura generale ha comunicato oggi che «la data di fine pena» è fissata per il «23 settembre 2023», anticipata per effetto della cosiddetta «liberazione anticipata», concessa dal Tribunale di Sorveglianza.

«Finisce la pena di Fabrizio. Dopo troppo, decisamente troppo tempo. Sarà un uomo libero, anche fisicamente. Nella testa e nel cuore lo è sempre stato. Come me» ha detto l’avvocato Ivano Chiesa, legale di Fabrizio Corona, commentando il provvedimento con cui – per effetto della liberazione anticipata, ossia dello sconto di 45 giorni su ogni 6 mesi di pena, concessa dal Tribunale di Sorveglianza di Milano – è stato comunicato oggi «il fine pena» per l’ex “re dei paparazzi” fissato per il 23 settembre.

Corona era stato arrestato nel gennaio del 2013 in Portogallo, dopo una fuga di alcuni giorni, quando era diventata definitiva la condanna per il cosiddetto «foto-ricatto» ai danni dell’ex calciatore David Trezeguet. Si erano sommate al computo della pena totale una serie di altre condanne. In questi anni, poi, l’ex agente fotografico è passato più volte dal carcere ai domiciliari per cure, anche per la tossicodipendenza, e viceversa, perché più volte gli sono state contestate violazioni.

Dal maggio 2022, infine, è passato dalla detenzione domiciliare all’affidamento terapeutico in una comunità a Limbiate, provincia di Monza e Brianza, dove doveva andare ogni venerdì per quattro ore. A carico di Corona sono ancora aperti alcuni processi a Milano, ma in passato, ad esempio, era anche stato assolto da un’accusa di intestazione fittizia di beni in un’inchiesta della Dda milanese.

(V. ‘Corona finisce di scontare la pena sabato …’ delle 18.25)(ANSA) – MILANO, 21 SET – «Grazie Avvo. Solo noi sappiamo quello che abbiamo vissuto». Così sui social Fabrizio Corona, che sabato prossimo finirà di scontare il cumulo delle pene per le condanne definitive, ha commentato il provvedimento dei magistrati milanesi, ringraziando il suo legale Ivano Chiesa. (ANSA).

(ANSA) – MILANO, 21 SET – In un video, postato sul suo profilo Instagram, Corona ha voluto mandare «un ringraziamento speciale al mio magistrato di sorveglianza, la dottoressa Anedda, e a due persone che mi sono state vicine, insieme all’avvocato Chiesa, Pietro e Raffaele, col cuore». (ANSA).COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti:

Articoli correlati