Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

droga

L’insospettabile di Caltagirone che viaggiava con oltre tre chili di cocaina in auto

In manette un 25enne preso dopo un breve inseguimento a San Giorgio

Di Redazione |

Transitava in via della Misericordia procedendo verso Via Galermo a velocità sostenuta. Troppo sostenuta per non attirare l’attenzione di una volante della Polizia. Il conducente dell’auto, poi nei pressi dello svincolo per la tangenziale, imboccava la rampa d’accesso e accelerava ancora di più.

A quel punto i poliziotti si sono messi all’inseguimento dell’auto lungo la tangenziale. Il veicolo in fuga, giunto all’altezza dell’uscita per “San Giorgio”, ha provato a uscire allo svincolo. A quel punto gli agenti hanno acceso i segnali luminosi e dopo aver affiancato la vettura hanno intimato l’alt al conducente. L’uomo si è quindi fermato sul margine destro della carreggiata.

Identificato è risultato essere un incensurato 25enne di Caltagirone. Nel corso del controllo gli agenti hanno trovato una busta di carta appoggiata sotto al sedile del lato passeggero contenente alcuni panetti in cellophane trasparente con all’interno della sostanza di colore bianco. Sospettando che potesse trattarsi di cocaina, i poliziotti hanno chiesto spiegazioni in merito. Il giovane ha quindi ammesso le proprie responsabilità, confermando che si trattava di cocaina.

All’interno della busta vi erano cinque panetti, per un peso lordo complessivo di 3,239 kg di cocaina. La sostanza è stata posta in sequestro e il giovane è stato tratto in arresto e condotto presso gli uffici di San Giuseppe la Rena per gli ulteriori adempimenti.

Dell’avvenuto arresto è stato tempestivamente informato il P.M. di turno, che ha disposto di associare l’arrestato presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza, in attesa del giudizio di convalida innanzi al GIP.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: