Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

il caso

Litiga col fidanzatino e aggredisce i carabinieri: ragazzina “terribile” nei guai a Catania

La lite in via Kennedy. Militari temevano una violenza di genere

Di Redazione |

A Catania una minorenne è stato denunciata per violenza e resistenza a pubblico ufficiale dai Carabinieri che erano arrivati per sedare una lite in strada con il suo fidanzato, anch’egli minorenne.

I militari, intervenuti in viale Kennedy ritenendo che si trattasse di una violenza di genere, hanno identificato il ragazzo ma la ragazza ha invece iniziato ad inveire contro i militari e contro un passante che aveva chiamato il 112 e aveva tentato di sedare la lite.

La giovane si è rifiutata di dare i documenti e di salire sull’auto di servizio per essere accompagnata in caserma per essere poi riaffidata ai genitori ma ha dapprima urlato e poi strattonato e colpito ad un braccio un militare. Riportata alla calma, la giovane è stata condotta negli uffici di San Giuseppe alla Rena, dove entrambi i giovani sono stati affidati ai genitori, avvertiti nel frattempo mentre la ragazza è stata anche denunciata.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA