Notizie Locali


SEZIONI
°

L'INIZIATIVA

«Ti regalerò una rosa» per la Giornata della donna alla Villa Bellini di Catania

Bambini, ragazzi e giovani immigrati doneranno 100 rose - simbolo di rispetto e fraternità - alle catanesi

Di Press Service |

Il Movimento Cristiano Lavoratori (MCL) Sicilia e ALS MCL Sicilia giovedì 7 marzo, alle ore 10, presso l’Ipab”Ardizzone Gioeni”, via Etnea 595, di Catania terranno una conferenza stampa per presentare l’iniziativa “Ti Regalerò una Rosa”, un omaggio alle donne catanesi in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

L’evento, organizzato in collaborazione con il Consorzio Umana Solidarietà e alcune cooperative ad esso afferenti, si propone di celebrare e onorare le donne attraverso un gesto di bellezza e di integrazione sociale. Durante la conferenza verrà descritta l’iniziativa del 8 marzo, con protagonisti minori e giovani immigrati che doneranno 100 rose alle donne catanesi, simbolo di rispetto e fraternità.

Paolo Ragusa, Presidente di ALS MCL Sicilia, e Piergiuseppe De Luca, Presidente provinciale MCL Catania e Vice presidente MCL Sicilia, guideranno la presentazione, illustrando l’importanza dell’evento e il significato che esso riveste per la comunità insieme ad un rappresentante del Consorzio Umana Solidarietà s.c.s. che sottolineerà il contributo delle cooperative sociali all’iniziativa.

L’evento “Ti Regalerò una Rosa” si terrà l’8 marzo alle ore 16 presso Villa Bellini, ingresso via Etnea, e invita tutti a un gesto contro ogni forma di violenza: piccoli gesti che avvicinano i cuori delle persone. La collaborazione tra le varie organizzazioni locali è un esempio di come il lavoro congiunto possa creare momenti di vera comunità e supporto reciproco. Con l’impegno di tutti per gesti di gentilezza e solidarietà, il MCL Sicilia e ALS MCL e i suoi partner si augurano di contribuire a costruire una società più equa e sensibile alle tematiche di genere e integrazione.

Questo contenuto è un comunicato stampa. Non è passato dal vaglio della redazione. Il responsabile della pubblicazione è esclusivamente il suo autore.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA