Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Covid-19

Coronavirus, il sindaco di Agrigento: «Qui solo 14 terapie intensive, troppo clientelismo tra sanità e politica»

Di Redazione |

“I casi di coronavirus ad Agrigento al momento sono tre. La gente sta rimanendo a casa e rispetta le direttive e quindi dopo i primi giorni in cui molti cittadini avevano sottovalutato le raccomandazioni, adesso siamo allineati”. Queste le parole di Lillo Firetto, sindaco di Agrigento che ha tracciato il punto della situazione. “A regime le terapie intensive sono 8 e possiamo arrivare a 14/16. So però che l’assessore alla sanità ha un suo piano di rete che prevede una serie di protocollo con ASP vicine”. Firetto poi conclude lanciando una frecciata alla regione. “In Sicilia ancora la politica delle Regioni è troppo presente nelle nomine della sanità e si fanno scelte tropo spesso con patti di clientela e questo è il primo anello di debolezza. Ad Agrigento sono transitate malattie di ogni tipo e non abbiamo mai avuto una struttura per poterle affrontare. Il nostro ospedale non ha un reparto di malattie infettive”.

(Youtube/alanews)COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: