Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

«Zona gialla inutile, serve la zona rossa nei comuni dove ci sono troppi contagi e pochi vaccinati»

Le parole del prof. Antonello Giarratano, presidente della società italiana anestesisti rianimatori, componente del Cts siciliano e direttore della Terapia intensiva del policlinico di Palermo

Di Redazione

«Il giallo non servirà, non è mai servito, e non servirà dichiarare e caricare un numero teoricamente infinito di posti letto che affosserà la Sanità non Covid19. A questo punto, solo la Sicilia può salvare se stessa applicando ordinanze restrittive serie, da arancione a rosso, in quei 70/80 comuni che la stanno affossando con contagi fuori controllo e vaccinazione sotto le scarpe». Lo scrive su Facebook il professore Antonello Giarratano, presidente della società italiana anestesisti rianimatori, componente del Cts siciliano e direttore della Terapia intensiva del policlinico di Palermo. "Quando decideremo di fare sul serio avremo ancora tre settimane per vedere i risultati - sottolinea Giarratano - . Abbiamo fatto la scelta 'economià adesso si deve tornare a quella 'salutè. Senza salute l’economia si fermerà nuovo».
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: