Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, il bollettino del 30 ottobre: in Sicilia 285 nuovi casi (2 su 3 a Catania), 3 morti e ricoveri in lieve calo

I dati diffusi dal ministero della Salute sull'andamento dell'emergenza sanitaria nella nostra regione. Più della metà dei nuovi contagi nel Catanese

Di Redazione

Nuovi casi in calo rispetto a ieri e lieve calo dei ricoveri ma ancora pochissimi tamponi processati. Sono questi i dati che emergono dal bollettino covid del 30 ottobre del ministero della Salute per quanto riguarda la Sicilia.

Pubblicità

Nelle ultime 24 ore nella nostra isola si sono registrati 285 nuovi contagi (ieri sono stati 471) con altri 3 morti con il totale delle vittime siciliane del virus che sale così a 7.015.

In lievissimo calo i ricoveri: in totale in ospedale ci sono 318 persone (ieri erano 321) con 285 in area medica (come ieri) e 33 in terapia intensiva (ieri erano 36) con un solo nuovo ingresso.

LE PROVINCE.

Palermo: 84.797 casi complessivi (10 nuovi casi)

Catania: 78.284 (167)

Messina: 35.090 (5)

Siracusa: 24.502 (31)

Trapani: 20.051 (30)

Ragusa: 19.967 (1)

Caltanissetta: 18.070 (8)

Agrigento: 17.689 (21)

Enna: 9.481 (12)

ITALIA. Sono 4.878 i positivi ai test Covid  individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. In calo rispetto a ieri, quando erano stati 5.335. Sono invece 37 le vittime in un giorno, 4 in più rispetto a ieri (33). 

Sono 346 i pazienti ricoverati in  terapia intensiva per il Covid in Italia, 3 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, 
secondo i dati del ministero della Salute sono 20 (ieri 18). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.707 ovvero 49 in più di ieri.

Sono 477.352 i tamponi molecolari e  antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano 
stati 474.778. Il tasso di positività è all’1,02% in lievissimo calo rispetto all’1,1% di ieri. 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: