Notizie locali
Pubblicità
Canicattì, carabiniere si suicidasparandosi un colpo in caserma

Cronaca

Operai filmati mentre gettano rifiuti di scarto edilizio nei cassonetti: denunciati

Le immagini acquisite dai carabinieri da un cittadino che le aveva postate sui social

Di Redazione

Filmati con un telefonino mentre gettavano nei cassonetti di via Castellana, a Palermo, gli scarti prodotti in un cantiere, due operai di edilizia acrobatica sono stati denunciati dopo che i carabinieri hanno acquisito le immagini girate da un cittadino e pubblicate sui social. 

Pubblicità

Gli operai sono due uomini di 41 e 43 anni, entrambi palermitani, e devono rispondere di abbandono e gestione illecita dei rifiuti. I reati sono stati contestati a due responsabili tecnici dell’impresa edile, con informativa diretta alla procura di Palermo. La società EdiliziAcrobatica spa aveva stigmatizzato il comportamento dei lavoratori e aveva avviato verifiche interne. "L'azienda desidera in primo luogo precisare che, per quanto fin qui verificato - si legge in una nota - il materiale ripreso in video è costituito da cartoni e involucri cartacei smaltiti in un cassonetto per la raccolta indifferenziata , e non da materiali di risulta di lavori edili». «Siamo abituati a non tirarci indietro e ad usare ogni momento di crisi per migliorarci e crescere sempre di più - ha commentato Riccardo Iovino, Ceo & Founder di EdiliziAcrobatica -. Si tratterebbe comunque di un episodio che non rispecchia l'impegno e il modo di lavorare del gruppo, che ogni mese inserisce in organico circa 40 nuove risorse umane e occupa stabilmente oltre 1.300 persone». 

«Esprimo un sincero ringraziamento ai carabinieri per il loro fondamentale intervento a tutela del decoro urbano. Si tratta di un ennesimo grave episodio di inciviltà che non può essere tollerato. Gesti che vanificano gli sforzi dell’amministrazione comunale per gli interventi di raccolta di rifiuti e di ingombranti», dice il sindaco Leoluca Orlando. La denuncia è avvenuta dopo la pubblicazione su una testata giornalistica on line di un video inviato da un cittadino. «Voglio, inoltre, ringraziare il cittadino che, dimostrando grande senso civico, ha denunciato alle forze dell’ordine i due trasgressori», ha concluso il sindaco.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: