Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Rissa a sfondo razziale nel Palermitano: emessi 4 Daspo Willy

I fatti risalgono allo scorso ferragosto quando, nel corso di una lite tra bagnanti in un lido di Capaci, i quattro aggredirono un giovane gambiano e il bagnino intervenuto a difenderlo

Di Redazione

Il questore di Palermo Leopoldo Laricchia ha emesso un Daspo Willy nei confronti di quattro persone, due uomini e due donne indagate per i reati di lesioni personali aggravate dall’aver commesso il fatto per futili motivi e dall’odio razziale. Lo scorso ferragosto è scoppiata una rissa tra bagnanti in un lido di Capaci. I quattro hanno aggredito e insultato un giovane gambiano e il bagnino intervenuto a difenderlo. 

Pubblicità

Il proprietario del lido e i suoi collaboratori sono stati costretti a rinchiudersi all’interno del bar per sfuggire agli aggressori. Anche un gruppo di amici dei 4 indagati ha dato man forte danneggiando il chioso e gridando «dobbiamo prendere u turchicieddu (l'immigrato ndr)». Il bagnino è stato portato in ospedale. La prognosi è stata di 20 giorni per trauma cranico. I due uomini e le due donne non potranno avvicinarsi ai lidi e ai locali di Capaci per tutto il prossimo anno. (ANSA). 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: