Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Spaccio a Belmonte Mezzagno: tre arresti

 L'indagine dei carabinieri della Compagnia di Misilmeri, avviata nel novembre 2020, si è conclusa a gennaio 2021

Di Redazione

I carabinieri della Compagnia di Misilmeri hanno arrestato tre persone, con l’accusa di spaccio e detenzione di marijuana. Si tratta di Gaetano Taormina, 25 anni, Carmelo Marco Taormina, 24 anni, e Davide Francesco Ciancimino, 34 anni tutti residenti a Belmonte Mezzagno. L'operazione, denominata «Artemide», coordinata dalla Procura di Termini Imerese, ha permesso di risalire ai presunti responsabili di una attività di spaccio a Belmonte Mezzagno (Pa). Gli arrestati si trovano ai domiciliari. L'indagine, avviata nel novembre 2020, si è conclusa a gennaio 2021. Attraverso pedinamenti e servizi di osservazione, i carabinieri hanno documentato numerosi episodi di spaccio. I pusher avevano come base un immobile disabitato a Belmonte Mezzagno. Durante le indagini i militari hanno effettuato diversi riscontri, arrestando in flagranza due persone e sequestrando oltre tre chili di marijuana. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: