Notizie locali
Pubblicità
Viviana e Gioele, tutti i resti ossei ritrovati sono del bimbo

Cronaca

Viviana e Gioele, corpi saranno restituiti alla famiglia ad un anno dal ritrovamento

I familiari potranno così celebrare i funerali della dj e del figlioletto trovato senza vita, in circostanze ancora da chiarire, nelle campagne di Caronia nell'agosto dello scorso anno

Di Redazione

La Procura di Patti (Messina), come apprende l’Adnkronos, ha autorizzato la restituzione dei corpi di Viviana Parisi e del figlio Gioele Mondello, i cui resti sono stati ritrovato nell'agosto dello scorso anno, giorni dopo la loro scomparsa a Caronia. A questo punto i familiari della deejay di 41 anni e del piccolo Gioele potranno celebrare i funerali, a un anno dalla loro scomparsa. Oggi la Procura, come confermato all’Adnkronos da ambienti giudiziari, ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta. L’inchiesta è stata aperta per omicidio, sequestro di persona e omissioni di atti di ufficio. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: