Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

Provvedimenti

Poliziotta aggredita a Catania, avviso orale per un bengalese

 L’autore dell’aggressione, un 28enne, in passato è risultato essere stato autore di reati simili

Di Redazione |

Un provvedimento di avviso orale è stato emesso dal questore di Catania nei confronti del bengalese di 28 anni che il 1 novembre scorso ha aggredito due poliziotte che erano in servizio al corpo di guardia della Questura. L’uomo ha colpito, immotivatamente, una delle due agenti in servizio che si erano avvicinate a lui per capire quali fossero le sue richieste. L’ha colpita con pugni al volto e alla spalla che le causavano evidenti lesioni.

Il 28enne è stato bloccato da altri poliziotti e arrestato. Ieri l’autorità giudiziaria, a conclusione del giudizio per direttissima, ha convalidato l'arresto e applicato la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Inoltre, nei suoi confronti, perché ritenuto «pericoloso per l’ordine e la sicurezza pubblica», previo nulla osta dell’autorità giudiziaria, è stato emesso il decreto di trattenimento del Questore di Catania, in quanto richiedente protezione internazionale, e quindi condotto al Centro di permanenza per i rimpatri di Caltanissetta. L’autore dell’aggressione ai danni della poliziotta, che in passato è risultato essere stato autore di reati simili, è stato anche sottoposto alla misura di prevenzione dell’Avviso orale con cui è stato diffidato a tenere una condotta conforme alla Legge; in caso contrario, potrà essere proposto per l’applicazione della misura di prevenzione della Sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.  COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: